La musica che verrà

Buxus Consort Strings

La musica che verrà

Buxus Consort Strings
Festival di EMERGENCY 2022
Teatro Valli di Reggio Emilia
sabato 3 settembre 2022, ore 21.30

Ezio Bosso nel 2019 aveva invitato Gino Strada a partecipare alla trasmissione Che storia è la musica, andata in onda su Rai 3 con un successo senza precedenti per un evento televisivo dedicato alla musica classica, e in quell’occasione avevano parlato di pace sullo sfondo del secondo movimento della Settima Sinfonia di Beethoven.

EMERGENCY in occasione della tre giorni del suo festival annuale, quest’anno ospitato a Reggio Emilia, organizza e offre al pubblico un concerto speciale dedicato a Ezio Bosso e Gino Strada.

Il concerto sarà un’occasione importante per celebrare l’incontro tra due maestri del nostro tempo, recentemente scomparsi, e al contempo costituirà un’anteprima di quanto accadrà a Gualtieri dal 9 all’11 settembre in occasione dell’edizione 2022 del Buxus Consort Festival. Il programma musicale si aprirà con l’Overture del Don Giovanni di Mozart e proseguirà proprio con il secondo movimento della Settima Sinfonia di Beethoven. A seguire il primo movimento della Serenata per archi di Tchaikovsky. A concludere l’esecuzione saranno tre brani per orchestra d’archi dal meraviglioso ciclo delle Seasongs di Ezio Bosso: la Seasong n. 3, Waves and Hope, la Seasong n. 1, Sea Prayer e la Seasong n. 8, Sea Rain.

Sul palcoscenico del Teatro Valli sarà presente l’orchestra d’archi Buxus Consort Strings in formazione da 10 elementi.

Il programma nel dettaglio

Da completare

Buxus Consort Strings

L’orchestra d’archi Buxus Consort Strings nasce in occasione del Buxus Consort Festival dal desiderio di riunire in una formazione orchestrale i musicisti che hanno lavorato con Ezio Bosso e che hanno assimilato il suo modo di lavorare. Il proposito è quello di provare a mettere in pratica le idee che il Maestro Bosso, per formazione virtuoso di contrabbasso, ha sempre professato rispetto agli archi. Le radici della Buxus Consort Strings sono fortemente legate al percorso musicale del Maestro Ezio Bosso. Tutti i musicisti che fanno parte dell’orchestra sono accomunati infatti dall’aver lavorato con il Maestro e la maggior parte di essi ha fatto parte delle formazioni orchestrali da lui fondate in precedenza: in particolare, la StradivariFestival Chamber Orchestra, costituita nel 2017 in occasione del Festival Stradivari di Cremona, e la Europe Philarmonic Orchestra, nata nel 2019 in seguito all’evento Grazie Claudio, realizzato a Bologna per ricordare Claudio Abbado a cinque anni dalla sua scomparsa.

QUANDO

sabato 3 settembre 2022
ore 21.30

DOVE

Reggio Emilia – Teatro Valli
clicca qui per la posizione

PROGRAMMA

Wolfgang Amadeus Mozart
Overture dal Don Giovanni, K 527
Ludwig van Beethoven
Sinfonia n. 7 in la maggiore Op. 92, Secondo movimento, Allegretto
Pëtr Il’ič Tchaikovsky
Serenata per orchestra d’archi in do maggiore, Op. 48, Primo movimento, Pezzo in forma di sonatina
Ezio Bosso
Waves and Hope, Seasong 3
Sea Prayer
, Seasong 1
Sea Rain, Seasong 8

LA FORMAZIONE

violini primi Gabrielle Shek, Alessio Murgia, Luca Braga
violini secondi Pierantonio Cazzulani, Gunilla Kerrich
viole Klaus Manfrini, Francesca Turcato
violoncelli Relja Lukic, Paolo Perucchetti
contrabbasso Lucio Corenzi

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

L’ingresso è libero e aperto a tutti coloro che vogliono partecipare.
Per info e prenotazioni visita il sito del Festival di EMERGENCY.

FOTO DI COPERTINA

© Lorenzo Benelli
Concerto per Ezio Bosso, Waves and Hope
Buxus Consort Strings
Basilica di San Petronio, Bologna 15 maggio 2022

LA MUSICA CHE VERRÀ - 3 SETTEMBRE 2022

Promosso da

CONCERTO PER EZIO BOSSO E GINO STRADA - 3 SETTEMBRE 2022

Promosso da